NEWS   |   Gossip / 11/09/2018

Paul McCartney: 'Una volta mi sono masturbato con John Lennon: è stato innocuo divertimento'

Paul McCartney: 'Una volta mi sono masturbato con John Lennon: è stato innocuo divertimento'

Intervistato dall'edizione americana di GQ in occasione della pubblicazione del suo nuovo album di inediti, "Egypt Station", l'ex voce e bassista dei Beatles si è abbandonato a ricordi personali - molto personali - non necessariamente inerenti la sua attività da artista. "Eravamo a casa di John, con altri tre ragazzi", ha raccontato Paul McCartney ai cronisti della testata statunitense: "Invece di ubriacarci e fare casino - per la verità non ricordo nemmeno cosa stessimo facendo - eravamo tutti seduti su delle sedie. Le luci erano spente, qualcuno ha iniziato a masturbarsi e io ho fatto lo stesso".

I partecipanti alla session autoerotica, per incoraggiarsi l'un l'altro, iniziarono a urlare nomi di sex symbol: "Qualcosa del tipo 'Brigitte Bardot, wow!', poi qualcuno rovinò tutto, urlando 'Winston Churchill!'. Credo sia stato John [Lennon]".

"Non è stato nulla di che. O, meglio, è stato il genere di cosa che si fa senza pensarci", ha spiegato l'artista: "E' stata una cosa di gruppo. A pensarci bene è qualcosa di molto spinto: da ragazzi si fanno un sacco di cose che poi, a ricordarle, si pensa 'L'ho fatto davvero?'. Ma è stato solo buon divertimento innocuo. Nessuno si è fatto male. Nemmeno Brigitte Bardot".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!