Paul McCartney: 'Una volta mi sono masturbato con John Lennon: è stato innocuo divertimento'

Paul McCartney: 'Una volta mi sono masturbato con John Lennon: è stato innocuo divertimento'

Intervistato dall'edizione americana di GQ in occasione della pubblicazione del suo nuovo album di inediti, "Egypt Station", l'ex voce e bassista dei Beatles si è abbandonato a ricordi personali - molto personali - non necessariamente inerenti la sua attività da artista. "Eravamo a casa di John, con altri tre ragazzi", ha raccontato Paul McCartney ai cronisti della testata statunitense: "Invece di ubriacarci e fare casino - per la verità non ricordo nemmeno cosa stessimo facendo - eravamo tutti seduti su delle sedie. Le luci erano spente, qualcuno ha iniziato a masturbarsi e io ho fatto lo stesso".

I partecipanti alla session autoerotica, per incoraggiarsi l'un l'altro, iniziarono a urlare nomi di sex symbol: "Qualcosa del tipo 'Brigitte Bardot, wow!', poi qualcuno rovinò tutto, urlando 'Winston Churchill!'. Credo sia stato John [Lennon]".

"Non è stato nulla di che. O, meglio, è stato il genere di cosa che si fa senza pensarci", ha spiegato l'artista: "E' stata una cosa di gruppo. A pensarci bene è qualcosa di molto spinto: da ragazzi si fanno un sacco di cose che poi, a ricordarle, si pensa 'L'ho fatto davvero?'. Ma è stato solo buon divertimento innocuo. Nessuno si è fatto male. Nemmeno Brigitte Bardot".

Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.