Paul McCartney, concerto a sorpresa alla stazione di New York - VIDEO

Paul McCartney, concerto a sorpresa alla stazione di New York - VIDEO

Paul McCartney in concerto alla stazione di New York, a sorpresa, per festeggiare l'uscita del suo nuovo album di inediti "Egypt station". L'ex Beatle si è esibito insieme alla sua band alla Gran Central Station ieri sera (da noi erano le 2 di notte): il concerto è stato trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale di Paul McCartney.

Caricamento video in corso Link
Durante l'esibizione, Macca ha fatto ascoltare al pubblico alcuni brani tratti dal suo nuovo disco (come "Fuh you" e "Come on to me"), ma anche diversi pezzi degli Wings ("Hi, hi, hi", "Letting go", "Nineteen hundred and eighty five"). Non potevano mancare i classici dei Beatles: Paul ha aperto il concerto con "A hard day's night" e tra le altre canzoni del quartetto di Liverpool ha suonato anche "From me to you", "Blackbird", "Ob-la-di, ob-la-da", "Let it be", "Helter skelter" e "Carry that weight". Tra i pezzi in scaletta anche "FourFiveSeconds", il singolo che ha inciso insieme a Kanye West e Rihanna nel 2015.

Ecco la scaletta del concerto:
"A hard day's night"
"Hi, hi, hi"
"Can't buy me love"
"Letting go"
"I've got a feeling"
"Come on to me"
"My Valentine"
"Nineteen hundred and eighty five"
"From me to you"
"Love me do"
"FourFiveSeconds"
"Blackbird"
"Dance tonight"
"Who cares"
"I saw her standing there"
"Fuh you"
"Back in the U.S.S.R."
"Ob-la-di, ob-la-da"
"Birthday"
"Lady Madonna"
"Let it be"
"Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (Reprise)"
"Helter skelter"
"Golden slumbers"
"Carry that weight"
"The end"

Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.