Cher torna in tour, dopo quattro anni: annunciate le date di 'Here we go again', serie di concerti ispirati agli ABBA

Cher torna in tour, dopo quattro anni: annunciate le date di 'Here we go again', serie di concerti ispirati agli ABBA

Cher torna in tour, dopo quattro anni dall'ultima serie di concerti. La cantante ha annunciato le date di "Here we go again", tournée ispirata agli ABBA, dopo aver avuto modo di confrontarsi con il repertorio del gruppo svedese per l'album di cover "Dancing queen" (legato alla sua partecipazione come attrice al film "Mamma mia! Here we go again" (nelle sale italiane da ieri, giovedì 6 settembre).

Il calendario del nuovo tour di Cher comprende al momento trenta date, ma tutte negli Stati Uniti: partenza fissata per il 17 gennaio 2019 da Ft. Myers, in Florida, poi avanti fino alle porte dell'estate (l'ultima data è in programma il 18 maggio a St. Paul, in Minnessota).

L'album di cover "Dancing queen" uscirà il prossimo 28 settembre, ma la cantante ha già offerto un'anticipazione del disco, il primo singolo "Gimme! Gimme! Gimme!".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.