Max Casacci: la sua carriera prima dei Subsonica - VIDEO (1 / 6)

Max Casacci: la sua carriera prima dei Subsonica - VIDEO

Oggi Max Casacci, chitarrista dei Subsonica compie 56 anni.

Nel DNA musicale del chitarrista, autore, produttore, organizzatore e attivista c'è il prog, il synth-pop, la new wave, il reggae e tutto ciò che è finito in quel melting pot di stili e atmosfere che ha reso la sua band inconfondibile: ecco perché, oggi più che mai, ha senso passare in rassegna quelle che sono state le esperienze professionali di Casacci prima della formazione dei Subsonica.

Dalla new wave dei Carmody fino al dark dei Deafear, band condivisa con il compianto Gigi Restagno, figura di culto dell'underground nazionale negli anni Ottanta, passando per gli A Mad in Prague, progetto che lo vide all'opera per la prima volta con Madaski, con il quale qualche anno dopo avrebbe dato vita agli Africa Unite, ecco - nelle pagine seguenti - una carrellata audio-video su come Max Casacci è diventato Max Casacci, cioè uno degli artisti - produttori più completi ed eclettici che la scena tricolore abbia oggi da offrire. Buon ascolto!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.