Dolores O'Riordan non si è suicidata: 'Morte accidentale per intossicazione da alcol'

Dolores O'Riordan non si è suicidata: 'Morte accidentale per intossicazione da alcol'

Il silenzio è stato rotto nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 47esimo compleanno (noi l'abbiamo ricordata con questo listicle): Dolores O'Riordan non si sarebbe tolta la vita, ma sarebbe morta accidentalmente. Per essere più precisi, la cantante sarebbe stata uccisa da un'intossicazione da alcolici e sarebbe annegata nella vasca da bagno. Queste, almeno, sono le conclusioni alle quali è arrivato il coroner al quale era stato affidato il compito di individuare le cause del decesso della voce dei Cranberries (avvenuto lo scorso 15 gennaio, in una stanza d'albergo a Londra).

Secondo le analisi effettuate sul corpo della cantante, il livello di alcol nel sangue era di 330 mg per 100 ml di sangue: l'eccesso di alcol ha provocato l'intossicazione che le è stata fatale e che l'ha fatta annegare nella vasca da bagno.

I compagni di band hanno pubblicato un comunicato stampa sui social network per ricordare la cantante in cui, tra le altre cose, hanno scritto:

"Il 15 gennaio 2018 abbiamo perso la nostra cara amica e compagna di band Dolores O'Riordan. Oggi continuiamo ad accettare quello che è successo. Le nostre sentite condoglianze vanno ai bambini di Dolores e alla sua famiglia: i nostri pensieri sono con loro, oggi. Dolores vivrà eternamente nella sua musica. Vedere l'impatto positivo che ha avuto sulle vite delle persone è stata una fonte di conforto, per noi. Ci teniamo a ringraziare tutti i fan per la grande quantità di messaggi e il loro continuo supporto in questo momento difficile".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.