Antonello Venditti: esce "Sotto il segno dei pesci - 40° anniversario", anticipato dall'inedito "Sfiga" - COPERTINA

Antonello Venditti: esce "Sotto il segno dei pesci - 40° anniversario", anticipato dall'inedito "Sfiga" - COPERTINA

Il 21 settembre uscirà “Sotto il segno dei pesci – 40° anniversario”, album che verrà anticipato dalla pubblicazione dell’inedito “Sfiga”.

Il disco uscirà nelle versioni doppio CD, vinile e box super deluxe: la versione doppio CD conterrà nel CD 1 l’album completo rimasterizzato dai nastri originali dello storico album uscito nel 1978 e nel CD 2 l’inedito “Sfiga”, le versioni in francese mai pubblicate prima d’ora dei brani “Sara” e “Sotto il segno dei pesci” oltre a “Bomba o non Bomba”, “Sara”, “Chen il cinese”, “Giulia” e “Sotto il segno dei pesci” in un’inedita versione live registrata durante un concerto a Roma del 1980, con un booklet di 32 pagine con foto e contenuti inediti, tra cui il commento ai brani dello stesso Antonello Venditti.

La versione vinile conterrà l’album rimasterizzato dai nastri originali su un vinile da 180 grammi arancione trasparente con l’artwork originale con i segni zodiacali fronte e retro in rilievo.

Il box super deluxe uscirà in un’edizione limitata di 1000 copie e conterrà le due versioni CD e vinile, oltre ad una stampa autografata dall’artista e un book di 36 pagine con foto rare e inedite e contenuti speciali.

Il 23 settembre il cantautore romano si esibirà all’Arena di Verona con il live celebrativo Sotto il Segno dei Pesci 2018. Live che verrà riproposto nel doppio concerto al PalaLottomatica di Roma il 21 e il 22 dicembre.

“Sotto il segno dei pesci”, album prodotto da Michelangelo Romano con la copertina firmata da Mario Convertino uscì l’8 marzo 1978.

Commenta Venditti:

“È stata la mia svolta musicale, poetica. Il mio disco più importante, in cui c’erano tutti i miei temi: la politica e i suoi riflessi sulle persone (Sotto il Segno dei Pesci), la comunicazione (Il Telegiornale), il viaggio dentro e fuor di metafora di Bomba O Non Bomba, la droga (Chen il Cinese), la tenerezza per Sara (che non si è mai sposata, ma ha avuto tre figli…), l’amicizia con De Gregori (Scusa Francesco). In fondo, sono temi ancora attuali. Suonare a 40 anni di distanza l’album per intero, cosa che non ho mai fatto, ha un significato speciale per me. Per l’occasione ho chiamato anche i musicisti di allora. Lo inserirò al centro di 45 anni di canzoni e condividerò il palco con alcuni ospiti”.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/AngH_pb9eYmoYkHXiDMFq4uZIBI=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/cover-sotto-il-segno-dei-pesci-m.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.