NEWS   |   Pop/Rock / 05/09/2018

Krist Novoselic risponde alle critiche dei fan per la recente esibizione con i Foo Fighters

Krist Novoselic risponde alle critiche dei fan per la recente esibizione con i Foo Fighters

Sabato scorso l’ex bassista dei Nirvana Krist Novoselic si è unito sul palco a Seattle con i suoi ex compagni di band, Pat Smear e Dave Grohl, durante il concerto dei Foo Fighters al Safeco Field.

Insieme hanno eseguito la cover di "Molly's Lips" dei Vaselines, canzone molto amata da Kurt Cobain che i Nirvana hanno suonato diverse volte inserendola nella loro raccolta di outtakes e b-sides pubblicata nel 1992 “Incesticide”.

Alcuni fan, o presunti tali, hanno criticato duramente in rete l’esibizione elargendo commenti molto negativi. Novoselic dal suo account Twitter ha risposto con buona dose di sarcasmo a queste persone che invocavano Kurt:

“Abbiamo cercato di contattarlo per questo concerto, tutte le volte che abbiamo provato a contattare Kurt, non ce l’abbiamo fatta. Il telefono ha continuato a squillare e a squillare. Kurt non ha una email. In realtà non gli ho mai scritto una email nella mia vita e sono online dal 1993."

Ironicamente, gli strali inviati a Grohl e soci da quanti hanno criticato l’esibizione di sabato scorso un effetto l’hanno però ottenuto, infatti dopo quel concerto i Foo Fighters si sono visti costretti a rinviare alcuni live del tour poichè Grohl ha perso la voce.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi