NEWS   |   Pop/Rock / 29/08/2018

I Melvins ricordano Kurt Cobain con un controverso poster

I Melvins ricordano Kurt Cobain con un controverso poster

Dopo aver pubblicato l’ultimo disco “Pinkus Abortion Technician”, diventato il loro trentesimo album in studio, i Melvins stanno conducendo negli Stati Uniti l'ennesimo tour. Proprio dal Colorado la band ha commissionato la realizzazione di un gigantesco poster raffigurante lo scheletro di Kurt Cobain baciato da Courtney Love. A sorpresa, il lavoro è stato pubblicato sul profilo Twitter di colui che lo ha disegnato, che ha poi aggiunto: “Sono l’artista che ha realizzato il poster, lavorare con i Melvins offre la possibilità di esprimersi liberamente e senza nessun tipo di filtri; non ho avuto nessun tipo di input da parte dei Melvins, ho avuto totale libertà di operare”.

Il lavoro sembrebbe una frecciata proprio nei confronti della vedova Cobain, e della figlia Frances Bean, dopo che lo stesso Buzz Osborne aveva aspramente criticato il documentario su Cobain del 2015 “Montage of Heck”, diretto da Brent Morgen, definendolo “totalmente pieno di inesattezze e pieno di cazzate al 90%”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi