Eventbrite: tutto pronto per la quotazione

Eventbrite: tutto pronto per la quotazione

La società di ticketing online Eventbrite ha annunciato l'intenzione di presentare un'offerta pubblica iniziale (l'offerta al pubblico dei titoli di una società che intende quotarsi per la prima volta su un mercato regolamentato) alla Securities and Exchange Commission, l'ente federale statunitense preposto alla vigilanza della borsa valori, analogo all'italiana Consob, per far quotare la società alla Borsa di New York con il simbolo EB.

L'azienda, che ha come amministratore delegato la co-fondatrice Julia Hartz, offrirà azioni di Classe A agli investitori ad un prezzo ancora da annunciare e raccoglierà circa 200 milioni di dollari, secondo i documenti depositati alla SEC.

Elencando Live Nation come la sua più grande concorrente, l’offerta pubblica iniziale di Eventbrite verrà sottoscritta da diverse banche d'investimento, tra cui Goldman Sachs, J.P. Morgan, Allen & Company, RBC Capital Markets, SunTrust Robinson Humphrey e Stifel. Eventbrite, che ha visto una crescita del fatturato netto del 51% tra il 2016 e il 2017 passando da 135 milioni di dollari a 201 milioni di dollari, è una delle più grandi compagnie indipendenti di ticketing nel mondo.

Nel marzo di quest'anno, The Information ha suggerito che le entrate effettive di Eventbrite erano state di circa 200 milioni di dollari nel 2017 e che prevedeva di aumentarle a circa 300 milioni di dollari quest'anno.

Oltre a Ticketfly, le acquisizioni di società europee tra cui la società olandese Ticketscript nel gennaio 2017 e la società spagnola Ticketea nell'aprile 2017 hanno ingigantito le attività di Eventbrite. 

Recentemente alcuni hackers hanno preso di mira Ticketfly, costringendo il servizio di biglietteria di proprietà di Eventbrite a passare temporaneamente offline. 

Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.