Paul Simon, ascolta la nuova versione di "Can't Run But" inclusa nell'album “In the Blue Light”

Paul Simon, ascolta la nuova versione di "Can't Run But" inclusa nell'album “In the Blue Light”

Nel 1990, Paul Simon pubblicò l’album “The Rhythm of the Saints”, da sperimentatore quale era, il musicista newyorchese esplorò alla sua maniera le sonorità del Sudamerica.

La seconda canzone della tracklist era “Can’t Run But”, un brano con testo ispirato a Chernobyl. A distanza di quasi trenta anni Simon, che è alle prese con il suo tour di addio (che avrà il suo culmine con l’ultimo concerto della sua carriera il 22 settembre a New York) ha rivisitato la canzone che sarà inclusa nell’album “In the Blue Light” in uscita il 7 settembre.

Qui a seguire potete ascoltare la nuova versione della canzone. E anche quella del 1990.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.