Courtney Barnett: pubblicato il video di "Charity" – GUARDA

Courtney Barnett: pubblicato il video di "Charity" – GUARDA

La cantautrice australiana Courtney Barnett ha pubblicato il video per "Charity", tratto dal nuovo album recentemente pubblicato “Tell Me How You Really Feel”. Qui la nostra recensione.

Il video, diretto da Ashley Connor e girato con una 16mm, cattura le immagini di Barnett e la sua band che trascorrono una giornata a Toronto, Canada. Il tutto è inframezzato da scene di una performance live.

Ecco il video:

Qui potete guardare “Tell Me How You Really Fee”l live al Piedmont Park di Atalanta.

Courtney Barnett è impegnata in un tour promozionale, che l'ha vista suonare alla Albert Hall di Manchester, alla 02 Academy di Bristol e al Roundhouse di Londra, come supporter di Nick Cave e Patti Smith al All Point East e al festival della BBC Biggest Weekend di Belfast dove è stata raggiunta sul palco da The Breeders.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.