Caso Asia Argento: il comunicato di Jimmy Bennett

Caso Asia Argento: il comunicato di Jimmy Bennett

Nella giornata di ieri, mercoledì 22 agosto, l’attore statunitense Jimmy Bennett ha pubblicato sul suo profilo Instagram ufficiale il suo primo comunicato da quando il New York Times ha raccontato del presunto pagamento da parte di Asia Argento di 380mila dollari, dopo che Bennett l'ha accusata di averlo aggredito sessualmente in un hotel californiano quattro anni fa, quando lui aveva diciassette anni e lei trentasette.

Nel suo comunicato, Bennett conferma la versione dei fatti raccontata dal New York Times, che ha da poco confermato tutto il contenuto dell’articolo.

Nel comunicato pubblicato da Bennet si legge:

All’inizio non ho raccontato la mia storia perché ho preferito gestirla in privato, insieme alla persona che mi aveva fatto del male. Ero minorenne all’epoca dei fatti e ho cercato di avere giustizia nel modo che per me aveva senso, perché non ero pronto ad affrontare gli sviluppi della mia storia davanti agli occhi del pubblico. All’epoca credevo esistesse ancora una stigma nell’essere un uomo, nella nostra società, in una situazione del genere

Scrive Bennet: “La gente non avrebbe capito ciò che era successo agli occhi di un teenager e ho dovuto superare molte avversità nella vita, e questa è un’altra della quale mi occuperò. Mi piacerebbe andare oltre a questo evento, e oggi scelgo di farlo senza stare più in silenzio".

Si legge ancora nel post:

Ma il 'trauma' è riemerso quando lei stessa si è definita come una vittima. Non ho rilasciato dichiarazioni pubbliche negli ultimi giorni perché mi vergognavo e avevo paura di essere parte del racconto”.

Qui sotto potete leggere il post per intero:

Recentemete la testata scandalistica statunitense TMZ ha pubblicato alcuni SMS che Asia Argento e il compagno Anthony Bourdain, venuto a mancare lo scorso mese di giugno, si erano scambiati relativamente alla vicenda.

L’attrice, regista e cantante Asia Argento ha anunciato ieri di essersi sollevata dal suo incarico di co-curatrice del festival dei Paesi Bassi Le Guess Who? di quest’anno.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.