Sting suona al presidio degli operai della Bekart di Figline. E i lavoratori chiedono (e cantano) ‘Una vita da mediano’ – VIDEO

Sting suona al presidio degli operai della Bekart di Figline. E i lavoratori chiedono (e cantano) ‘Una vita da mediano’ – VIDEO

L’ex Police oggi ha fatto visita ai lavoratori in presidio davanti ai cancelli della Bekaert di Figline Valdarno, in provincia di Firenze, dove Sting possiede una residenza – e annessi terreni -, la cosiddetta villa del “Palagio”. Dopo aver scambiato qualche chiacchiera con gli operai - buona parte dei quali (318, per l’esattezza) ha ricevuto lo scorso mese di giugno una lettera di licenziamento, soluzione adottata dalla multinazionale belga in vista del possibile trasferimento all’estero della produzione, al momento rimandato dopo gli incontri al Ministero dello Sviluppo Economico -, Sting, chitarra alla mano, ha suonato la hit dei Police “Message In A Bottle” e ha accompagnato gli operai che hanno intonato “Una vita da mediano” di Ligabue.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

La solidarietà del bassista e cantante britannico, spiega lo stesso Sting, con la causa dei lavoratori Bekaert è dovuta alla somiglianza dell’episodio con la recente chiusura di una fabbrica navale di Wallsend, la cittadina inglese, a qualche chilometro da Newcastle upon Tyne, dove Sting è nato.

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Le nuove versioni delle sue canzoni in "My songs"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
20 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.