NEWS   |   Pop/Rock / 19/08/2018

Ginger Baker, la storia del terzo batterista (secondo Rolling Stone) migliore di sempre (1 / 10)

Ginger Baker, la storia del terzo batterista (secondo Rolling Stone) migliore di sempre

Il batterista dal capello rosso che la statunitense Rolling Stone ha eletto come terzo addetto ai tamburi migliore di sempre - dopo John Bonham (Led Zeppelin), al primo posto, e Keith Moon (Who) al secondo – nasce a Lewisham, nella periferia di Londra, il 19 agosto (auguri!) 1939 con il nome di Peter Edward Baker, detto ‘Ginger’ per via del colore della sua capigliatura, e lega la sua fama in primo luogo ai Cream, band nella quale il batterista ha militato dal 1966 al 1969, quando la formazione composta da Eric Clapton, Jack Bruce e da Baker si è sciolta, imprimendosi negli annali del rock con soli tre anni di attività.

Come tutti, anche il rosso Peter Baker ha la sua storia: la ripercorriamo nel giorno del suo settantanovesimo compleanno.