NEWS   |   Cinema / 17/08/2018

Billy Corgan e la polemica su ‘Shrek’: ‘La canzone finale doveva essere degli Smashing Pumpkins’ - VIDEO

Billy Corgan e la polemica su ‘Shrek’: ‘La canzone finale doveva essere degli Smashing Pumpkins’ - VIDEO

Tutti ricordano la scena finale del film d’animazione dell’orco verde Shrek - uscito nel 2001 per la regia di Andrew Adamson e Vicky Jenson -, quando il cast della pellicola si dà alle danze trascinato dall’improvvisato cantante Ciuchino sulle note di “I’m A Believer”, in attesa che i titoli di coda facciano capolino. La canzone, scritta da Neil Diamond e incisa dai Monkees, è presente nel film nella versione realizzata dagli Smash Mouth, che si sono alquanto risentiti quando ieri il frontman degli Smashing Pumpkins Billy Corgan ha detto, nel corso di una sessione di domande e risposte nella forma di Instagram stories, che la prima band alla quale è stato chiesto un brano per quella scena sarebbe stata la sua.

“Se nutre l’ego di Billy pensare che sono stati i primi lasciamoglielo pensare”, ha scritto la formazione californiana su Twitter, spiegando che gli Smash Mouth avrebbero inizialmente detto di no alla richiesta ma di fronte all’insistenza di Michael Austin della Dreamworks il gruppo avrebbe poi ceduto. “Crediamo che sia stato chiesto a diverse band”, scrivono, citando, ad esempio, gli EELS.

Ma che brano avrebbe scelto Billy Corgan per accompagnare l’epilogo delle avventure di Shrek e della sua banda? “Untitled”, risponde l’artista, l’ultima registrazione degli Smashing Pumpkins prima dello scioglimento – il primo - avvenuto nel 2000. “Di certo sarebbe stato un approccio più dark”, hanno commentato gli Smash Mouth.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi