Aretha Franklin, una veglia di preghiera alla New Bethel Baptist Church di Detroit

Aretha Franklin, una veglia di preghiera alla New Bethel Baptist Church di Detroit

Fan e amici della Regina del Soul, le cui condizioni di salute sono state definite gravi da diverse fonti statunitensi, si ritroveranno oggi, mercoledì 15 agosto, per una veglia di preghiera presso la New Bethel Baptist Church di Detroit, chiesa battista dove aveva prestato servizio come pastore il padre della cantante, Clarence LaVaughn Franklin, scomparso nel 1984 all'età di 69 anni: lo riferisce l'agenzia Associated Press. I fedeli si troveranno prima del tramonto per pregare per Aretha Franklin, visitata nella giornata di ieri da - tra gli altri - la star r'n'b Stevie Wonder e il politico e attivista per i diritti civili Jesse Jackson. L'artista settantaseienne aveva cancellato all'inizio dell'anno tutti i suoi impegni dal vivo dopo aver annunciato di essere malata: dettagli sul suo effettivo stato di salute, tuttavia, non sono mai stati resi noti in via ufficiale.

Chiamato "Million Dollar Voice" per i suoi sermoni coinvolgenti, Clarence LaVaughn Franklin divenne una vera e propria leggenda, tanto da vedere la registrazione di una delle sue prediche - "The Eagle Stirreth Her Nest" - nel National Recording Registry della Libreria del Congresso degli Stati Uniti: rimasto vittima nel 1979 di un'aggressione seguita a un tentativo di rapina durante la quale fu ferito da due colpi di arma da fuoco, Franklin - oltre ad Aretha - ebbe altri cinque tra figlie e figli, Erma e Carolyn (anche loro cantanti), Cecil Franklin, Vaughn Franklin e Carl E. Kelley.

Il direttore artistico di Sony Music Clive Davis ha organizzato in onore della Franklin - in collaborazione con Live Nation - un grande concerto - evento programmato per il prossimo mese di novembre al Madison Square Garden di New York: per il momento non è stata resa nota la line-up della serata.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.