Rockol - sezioni principali

NEWS   |   R'n'B / hip hop / 15/08/2018

Travis Scott regala (via Twitter) 100mila dollari ai propri fan

Travis Scott regala (via Twitter) 100mila dollari ai propri fan

A voler pensare male, si potrebbe sottolineare come l'improvviso accesso di munificenza coincida con la pubblicazione del suo nuovo album, "Astroworld", che tuttavia è salito in vetta alle classifiche di vendita statunitensi prima che il suo autore, il rapper Travis Scott, decidesse di alleggerire il proprio conto in banca di 100mila dollari a favore dei propri fan.

Con un tweet apparso sul suo canale ufficiale, il ventiseienne cantante di Houston, Texas, ha fatto sapere di voler regalare dei soldi - per un totale di, appunto, 100mila dollari, attraverso gli account collegati alla popolare piattaforma di microblogging - a quanti rispondano al suo appello ritwittando un verso di un brano contenuto nella sua ultima fatica in studio:

"So che per voi ragazzi è dura", ha scritto l'artista: "Ecco perché ho deciso di svuotare il mio conto a vostro favore. Ho messo giù 100mila dollari che darò via a chiunque mi twitterà dei versi di 'Astroworld'".

La promessa, almeno a giudicare dalla risposta a questo fan, pare sia stata mantenuta:

"Controlla il tuo conto", scrive il rapper: "Ti ho appena lasciato 50 verdoni".

Oltre a una nutrita pattuglia di star di orientamento r'n'b, hip hop e urban come Drake, Frank Ocean, Stevie Wonder, James Blake e Pharrell Williams, alla realizzazione di "Astroworld" ha preso parte anche il frontman dei Tame Impala Kevin Parker, che ha prodotto e co-firmato il brano "Skeletons".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi