Alice in Chains: i dettagli del nuovo album ‘Rainier Fog’, in uscita il 24 agosto

Alice in Chains: i dettagli del nuovo album ‘Rainier Fog’, in uscita il 24 agosto

La band statunitense si prepara a far uscire, il prossimo 24 agosto, la sua ultima prova di studio, l’album “Rainier Fog”, a cinque anni di distanza dal precedente “The Devil Put Dinosaurs Here”. Il disco – del quale vi abbiamo già fatto ascoltare le anticipazioni “The One You Know”, “So Far Under” e “Never Fade” – sarà disponibile in formato digitale, CD e doppio LP 180 gr, in edizione limitata, in versione splatter bianco e nero, acquistabile solo dal sito della band.

“Ranier Fog” è il primo album degli Alice In Chains per la BMG ed è anche il primo ad essere stato inciso nella città d’origine della formazione, Seattle, in più di vent’anni, registrato nello Studio X, lo stesso che ha ospitato il gruppo nel 1995 – quando ancora si chiamava Bad Animals – per l’incisione dell’album eponimo “Alice In Chains”. Lo Studio X della città che ospita lo Space Needle non è stato, però, l’unico dove il gruppo ha fatto tappa, transitando anche dagli Henson Recording Studios di Los Angeles e dallo studio di Nashville del produttore Nick Raskulinecz, ingaggiato per la terza volta dagli Alice In Chains insieme al tecnico del suono Paul Figueroa. L’album vede, invece, al mixer, Joe Barresi, già nella squadra di Queens Of The Stone Age e Tool.

A proposito del singolo “So Far Under” il chitarrista della band William DuVall ha raccontato:

Si tratta di sentirsi completamente contro - in inferiorità numerica, circondato, di fronte a probabilità apparentemente imbattibili ed esserendo davvero incazzato al riguardo. È stato ispirato da circostanze personali, così come dagli eventi del mondo, ma non è così rassegnato alla sconfitta come potrebbe sembrare. Il testo è una valutazione fredda e difficile di una situazione difficile, ma la musica ha un messaggio tutto suo. C’è ancora spazio per capovolgere la sceneggiatura. Ogni aspetto della scrittura e della registrazione di questa canzone sarà sempre ricordato con molta gioia - dalla registrazione dei brani di base e l'assolo di chitarra allo Studio X di Seattle a ulteriori sovraincisioni allo studio di Nick Raskulinecz nelle zone rurali del Tennessee. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.