A Kanye West è stato proposto di dirigere un film a luci rosse

A Kanye West è stato proposto di dirigere un film a luci rosse

L'industria americana dell'intrattenimento per adulti, sempre più desiderosa di sdoganarsi e diventare mainstream, non ha ovviamente mancato di notare la passione di Kanye West per il porno. Il rapper di Atlanta, che in diretta TV nazionale aveva ammesso senza problemi di frequentare la nota piattaforma per adulti PornHub (ricevendo come sorta di gratifica per la pubblicità non richiesta un'abbonamento vitalizio alla stessa), è stato contattato dal responsabile di una nota casa di produzione di film a luci rosse per dirigere un lungometraggio: a inoltrare a Yeezus la proposta è stato nientemeno che Greg Lansky, conosciuto nell'ambiente nientemeno come lo "Spielberg del porno".

"Consideri questa lettera come un'offerta per dirigere un film, che ovviamente avrà il suo totale controllo", si legge nella lettera, scritta da Lansky a West e pubblicata da TMZ: "Questa è una grandissima opportunità per colmare il divario che separa la pornografia e il mainstream, cosa che non è mai stata fatta prima nella storia".

In attesa di decidere se diversificare o meno le proprie attività, il rapper ha chiarito il silenzio seguito alla domanda su Trump rivoltagli da Kimmel durante la sua recente apparizione televisiva:

"Non ero perplesso", ha precisato West su Twitter: "Semplicemente non mi è stata data l'opportunità di rispondere. Era una domanda così importante che per rispondere ho dovuto prendere del tempo per pensare. Poi è arrivato il lancio della pubblicità. L'intervista ha mostrato due personalità forti con opinioni differenti parlare in modo civile".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.