Iron Maiden: Bruce Dickinson cade sul palco al concerto di Manchester - VIDEO

Iron Maiden: Bruce Dickinson cade sul palco al concerto di Manchester - VIDEO

Durante la data di Manchester del “Legacy of the Beast” tour andata in scena lo scorso martedì 6 agosto il frontman degli Iron Maiden, durante l’esecuzione di “2 Minutes to Midnight”, è caduto sul palco rischiando di finire addirittura giù dallo stesso.

Conosciuto per la sua carica, dimostrata anche a noi Italiani recentemente durante i concerti di Firenze e Milano, Dickinson non s’è perso d’animo ed ha proseguito la canzone, scherzando sull’accaduto con i propri fan: “Cosa non si fa per soffrire un po’ per la propria fottuta arte…”.

Nel video, realizzato da un fan, si può vedere come il cantante manchi l’appoggio scendendo da una cassa, mentre si dirige verso il pubblico, fortunatamente non riportando alcuna conseguenza.

Di seguito il video della caduta:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.