Lollapalooza 2018 a Chicago: morto uno spettatore minorenne

Lollapalooza 2018 a Chicago: morto uno spettatore minorenne

La chiusura dell'edizione americana 2018 del festival Lollapalooza, terminata alle prime ore di oggi, lunedì 6 agosto, presso il Grant Park di Chicago, è stata funestata da un episodio di cronaca nera che ha visto protagonista suo malgrado un giovanissimo spettatore: un sedicenne - identificato come residente nella cittadina di Mundelein, uno dei sobborghi della maggiore delle città dell'Illinois - è stato trovato privo di sensi nel tardo pomeriggio di ieri all'interno dell'area che stava ospitando la rassegna. Lo riferisce il sito di una consociata del network ABC. Subito trasportato in ambulanza presso il vicino Northwestern Memorial Hospital, il giovane è stato dichiarato morto dallo staff medico circa un'ora dopo essere giunto in ospedale. La polizia di Chicago e l'ufficio di medicina legale della contea di Cook hanno aperto un fascicolo per fare luce sulle cause della morte, relativamente alle quali per il momento nessuna ipotesi è stata scartata. Le autorità, tuttavia, tendono a escludere che il decesso possa essere stato causato da un tardivo intervento del personale di primo soccorso: "La sicurezza degli spettatori del festival è la nostra prima priorità", ha fatto sapere per mezzo di una nota il Chicago Office of Emergency Management and Communication.

"Siamo addolorati nell'apprendere della morta di uno spettatore nella giornata di domenica", è stato il commento degli organizzatori, diramato per mezzo di una nota ufficiale: "La famiglia e le persone care del fan sono nei nostri pensieri in questi momenti difficili". 

Secondo la NBC nei primi tre giorni del festival la polizia locale ha effettuato sette arresti, mentre i servizi di soccorso sanitario presenti alla manifestazione hanno effettuato 119 trasporti di spettatori dal luogo della manifestazione alla volta degli ospedali vicini.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.