Dopo quasi 6 anni in scena ‘Mamma mia!’ degli Abba aggiunge 14 mesi di repliche

Dopo quasi 6 anni in scena ‘Mamma mia!’ degli Abba aggiunge 14 mesi di repliche
A “Mamma mia!”, il musical basato su musiche degli Abba in scena a Londra da quasi 6 anni, sono state aggiunte repliche fino al 25 aprile 2006. Lo show era rimasto per cinque anni preso il teatro Prince Edward, e nello scorso maggio ha traslocato al Prince Of Wales. I biglietti per le nuove repliche saranno in vendita a partire dal prossimo 14 marzo. La produzione è diretta da Phyllida Lloyd e, tra le canzoni, si ascoltano “Dancing queen”, “Take a chance on me”, “Thank you for the music” e naturalmente “Mamma mia!”. "Mamma mia!" è attualmente rappresentato in ben 14 città del mondo e stanno per iniziare anche le repliche svedesi dopo che Bjorn Ulvaeus ha tradotto i dialoghi dello show in idioma locale. L’ex quartetto scandinavo ad oggi ha venduto ben 350 milioni di copie dei suoi album.
Sempre da Londra giunge notizia che anche al musical “Chicago” sono state aggiunte repliche; lo show rimarrà sulle assi dell’Adelphi almeno, come per “Mamma mia!”, fino all’aprile 2006. “Chicago” però ha debuttato nel novembre 1997.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.