Graham Nash: guarda la clip di "Teach Your Children" sui movimenti del 1968 e del 2018 - VIDEO

Graham Nash: guarda la clip di "Teach Your Children" sui movimenti del 1968 e del 2018 - VIDEO

Graham Nash con l’aiuto del filmmaker e pittore Jeff Scher ha voluto celebrare in un video animato accompagnato dalle note di “Teach Your Children” di Crosby, Stills, Nash & Young i movimenti del 1968 e del 2018.

La canzone scritta da Nash è stata pubblicata originariamente nell’album di C,S,N&Y del 1970 “Deja Vu”, ora è stata inclusa nella raccolta dedicata alla carriera del cantautore dai natali britannici pubblicata lo scorso giugno “Over the Years”.

La prima parte del video è dedicata ai momenti che hanno contraddistinto gli anni sessanta, dal movimento per i diritti civili a quello contro la guerra. Nella seconda parte si passa alla recente ‘March for Our Lives’, ai contestatori di Black Lives Matter, al presidente Trump e alla grande Marcia delle Donne a Washington nel gennaio 2017.

Ha dichiarato Graham Nash:

"Ho scritto “Teach Your Children” perché abbiamo molto da insegnare a loro. Al contrario, credo che noi genitori abbiamo molto da imparare da loro. Penso che Jeff Scher abbia fatto un ottimo lavoro nell'animare le mie parole e nel posizionare la canzone ai giorni nostri."

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.