Questi sono i 15 DJ più pagati al mondo del 2018

Questi sono i 15 DJ più pagati al mondo del 2018

Come ogni anno la rivista statunitense di economia e finanza Forbes ha fatto i conti in tasca ai DJ di tutto il mondo, valutandone le entrate degli ultimi 12 mesi, elaborando la classifica delle 15 star della console più pagate al mondo.

Il disc jockey, musicista, cantante e produttore discografico britannico Calvin Harris, ancora una volta, è in cima alla lista dei DJ più pagati quest'anno, battendo artisti come Chainsmokers e Tiesto.

La lista annuale di Forbes vede Harris come il DJ più redditizio del mondo. Sulla base degli utili ante imposte dal 1° giugno 2017 fino al 1° giugno 2018, lo stipendio stimato da Harris è di 48 milioni di dollari. Il DJ ha avuto un anno di successi, grazie soprattutto alla sua collaborazione con Dua Lipa nel brano "One Kiss".   

Mentre Skrillex è arrivato alla posizione numero 4 lo scorso anno con un guadagno di 30 milioni di dollari, la lista del 2018 lo vede crollare fuori dai primi 15. I Chainsmokers sono saliti alla osizione N.2 con un guadagno di 45,5 milioni di dollari (più 7 milioni rispetto l'anno scorso), seguiti da Tiesto alla N.3 dopo aver incassato 33 milioni di dollari e perdendo il secondo posto dello scorso anno, mentre Steve Aoki è arrivato alla N.4 con 28 milioni di dollari e Marshmello completa i primi cinque dopo aver incassato 23 milioni di dollari.

Qui sotto la lista completa:

1. Calvin Harris ($48,000,000)

2. The Chainsmokers ($45,500,000)

3. Tiesto ($33,000,000)

4. Steve Aoki ($28,000,000)

5. Marshmello ($23,000,000)

6. Zedd ($22,000,000)

7. Diplo ($20,000,000)

8. David Guetta ($18,000,000)

9. Kascade ($13,500,000)

10. Martin Garrix ($13,000,000)

11. Axwell Ingrosso ($12,000,000)

12. Kygo ($11.500,000)

13. DJ Snake ($11,000,000)

14. Dimitri Vegas & Like Mike ($10.500,000)

15. Afrojack ($10,000,000)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.