Pearl Jam: la tragica storia del video di "Jeremy" raccontata dal regista Mark Pellington

Pearl Jam: la tragica storia del video di "Jeremy" raccontata dal regista Mark Pellington

Greg Prato di Songfacts ha intervistato il videomaker di lungo corso Mark Pellington, tra le molte domande poste anche la richiesta di ricordare quando girò il video di “Jeremy”, canzone dei Pearl Jam inclusa nel disco d’esordio della band capitanata da Eddie Vedder pubblicato nel 1991“Ten”.

Dice Pellington:

“All’inizio la canzone non mi colpì particolarmente, poi il mio produttore mi disse, ‘Ascoltala ancora qualche volta’. Lo feci e parlai con Eddie che mi spiegò la storia di questo ragazzo a Dallas, che era una storia vera. Allora mi ci sono immerso e ci ho messo molte cose della mia infanzia.”

E continua:

“Ho scritto un testo molto lungo e appassionato…che ho perso. Ma avevo tutti gli appunti e nel riscriverlo è diventato ancora più libero e poi è diventato più impressionistico. Ho ancora tutte le mie note originali. Per le riprese mi hanno lasciato molto solo. Abbiamo girato in Inghilterra, abbiamo girato tre take molto intense di Eddie che cantava. Ricordo ancora la sua elettrizzante, intensa, quasi posseduta passione nell'esecuzione. La band non voleva comparire”.

Pellington prosegue con il suo ricordo:

“Per le cose di concetto mi hanno lasciato solo. Sono stati coinvolti nuovamente nel montaggio quando è stato censurato e MTV ci ha fatto modificare la pistola che entrava in bocca. Quella cosa ha creato grande confusione, ha fatto apparire come se avesse portato la pistola e sparato ai suoi compagni di classe, il che è stato un enorme errore di interpretazione e anni dopo ha collegato "Jeremy" alle sparatorie a scuola, il che non era affatto così. Eppure, alla gente piace fare quella connessione”.

Per chiudere il capitolo ‘Jeremy’ l’intervistatore dice a Pellington di essere venuto a conoscenza del fatto che Trevor Wilson, l’attore che nel video interpreta il ragazzo, è morto nell’agosto 2016. Il regista dice:

“Quando accadde mandai un lungo messaggio a Eddie. E’ stata una vera tragedia, è annegato a Puerto Rico. Ho scritto anche alla madre. Era un ragazzo brillante pieno di interessi. Penso che sarà per sempre conosciuto come ‘il ragazzo di “Jeremy". E' stata la stella dell'infanzia che nessuno vuole essere. Nessuno vuole essere ricordato per quel ruolo”.

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Gli esordi dei Pearl Jam
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.