21 settembre 1992, i Radiohead pubblicano "Creep", il loro primo singolo (1 / 15)

21 settembre 1992, i Radiohead pubblicano "Creep", il loro primo singolo

Il 21 settembre del 1992 i Radiohead pubblicano "Creep", il primo singolo della loro carriera. Il brano era stato però scritto da Thom Yorke già nel 1987, quando era ancora uno studente dell'università di Exteter, e fu proprio dopo averlo ascoltato che Colin Greenwood decise di formare una band con il cantante.

Quando "Creep" esce in Inghilterra non se ne accorge quasi nessuno: il singolo vende solo seimila copie e la BBC decide di non trasmettere il brano considerandolo troppo deprimente. Ma inaspettatamente dopo qualche mese sfonda negli Stati Uniti, dover però Yorke è costretto a cedere alla censura e a modificare il verso "You're so fucking special" nel più morbido "You're so very special".

Nelle prossime pagine, dopo la versione originale vi proponiamo alcune delle cover più interessanti e curiose.

Maurilio Giordana (titolare del blog “MyWay”)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.