John Lennon: asta miliardaria per il suo album autografato prima di morire

John Lennon: asta miliardaria per il suo album autografato prima di morire
"John Lennon ‘80": è ciò che l’ex Beatle scribacchiò su una copia di "Double fantasy", suo album appena uscito, autografandolo per Mark Chapman che, appena poche ore dopo, al rientro al Dakota Building, lo avrebbe assassinato a colpi di arma da fuoco. Quella copertina, custodita oggi nella cassaforte del mercante d’arte Gary Zimet, andrà all’asta per una cifra ipotizzata intorno ai due milioni di dollari. Secondo la ricostruzione del New York Post, la copertina venne momentaneamente trafugata dal portiere dello stabile che, dopo averla ceduta (dietro forti minacce) alla polizia per il disbrigo delle indagini, ne tornò in possesso. A reclamare il ricavato della vendita, però, sono proprio Mark Chapman, in prigione, e la sua famiglia. Indignazione collettiva per la situazione, che potrebbe finire con l’arricchire l’assassino e i suoi eredi naturali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.