'That’s alright (mama)': Elvis Presley cominciò con una cover – ascoltane anche altre 15 (e l’originale) (1 / 18)

'That’s alright (mama)': Elvis Presley cominciò con una cover – ascoltane anche altre 15 (e l’originale)

Era il 5 luglio del 1954 quando Elvis Presley, insieme a Scotty Moore alla chitarra e Bill Black (William Patton Black Jr.) al contrabbasso, registrò “That’s alright (mama)” nei Sun Studios di Memphis, Tennessee. Il disco fu pubblicato il 19 luglio, e vendette circa 20.000 copie: non abbastanza per entrare nelle classifiche nazionali. Ma è passato alla storia per essere il primo disco pubblicato ufficialmente dal King.

Nelle pagine che seguono, dopo la versione originaria di Arthur “Big Boy” Crudup e quella di Elvis, potete ascoltare parecchie altre cover di “That’s alright (mama)” – compresa la versione in italiano di Adriano Celentano, “Maledetta televisione”.

Maurilio Giordana (titolare del blog “MyWay”)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.