Lack (Sony BMG): 'Ci aspettano tempi duri'

Lack (Sony BMG): 'Ci aspettano tempi duri'
Se i vertici italiani di Sony BMG si distinguono per la loro ritrosia nei confronti della stampa (nessun commento al comunicato sindacale che anticipa tagli drastici alla sede romana, vedi News), non altrettanto si può dire del capo supremo della major, Andrew Lack, le cui esternazioni pubbliche sono assai frequenti. Alla Associated Press, per esempio, l’ex top manager della Tv americana ha appena confermato le sue previsioni sul futuro prossimo dell’industria musicale: “Abbiamo ancora anni duri davanti a noi, le cose non miglioreranno in fretta”. “Non è che non ci sia grande musica in giro, ma questo purtroppo non si riflette adeguatamente nelle vendite”, ha aggiunto il presidente di Sony BMG additando, lui pure, la pirateria su Internet come causa principale dei guai dell’industria. Lack ripone comunque speranze nelle decisioni della Corte Suprema americana, chiamata a giudicare sulla corresponsabilità o meno dei servizi che promuovono il file sharing per le violazioni dei copyright commesse dai loro utenti (vedi News). “Si tratta di decidere se questi servizi stiano minando o no i principi che in questo paese proteggono da 200 anni gli artisti, gli autori e i produttori. Io credo che i giudici daranno ragione a noi”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.