Raffreddore da fieno per Blaze Bailey, stop al tour degli Iron Maiden

Raffreddore da fieno per Blaze Bailey, stop al tour degli Iron Maiden
Per la serie infinita "Non solo Stones", - o anche "Non solo Aerosmith, Van Halen, Verve..." (è stata un'estate ricchissima, dal punto di vista dei tour interrotti), gli Iron Maiden hanno dovuto rinunciare a concludere il tour americano a causa del raffreddore da fieno che ha messo K.O. il cantante Blaze Bailey. «Ci dispiace immensamente, si vede che abbiamo sottovalutato l'aria del Southwest», ha sorriso tristemente Steve Harris in una conferenza stampa a Las Vegas. «Ma il medico dice che per due settimane Blaze non riuscirà neanche a parlare come si deve, figuriamoci cantare "The number of the beast"!».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
20 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.