NEWS   |   Pop/Rock / 16/07/2018

Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) alla batteria con i Foo Fighters - senza scherzi, stavolta

Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) alla batteria con i Foo Fighters - senza scherzi, stavolta

Giàvi abbiamo riferito che i Foo Fighters hanno chiamato John Travolta sul palco del Jones Beach Theater di Wantagh, nei pressi di New York, per eseguire una cover di “You’re the One That I Want”, la canzone della colonna sonora di “Grease”.
Le sorprese per il pubblico erano appena iniziate: quando Taylor Hawkins ha abbandonato la batteria per cantare “Stay With Me” il suo posto è stato preso da Chad Smith, storico batterista dei Red Hot Chili Peppers.
Di seguito il video dell’esibizione di Chad Smith con i Foo Fighters:


E’ un’amicizia ormai ventennale, quella fra i due gruppi, nata grazie ad un tour congiunto degli Stati Uniti nel 1999 che ha visto le due band impegnate, oltre che a fare musica, in una reciproca guerra di scherzi.
Smith ha raccontato a Rolling Stone USA di aver posizionato, all’epoca, migliaia di M&M’s e popcorn in alto sopra la batteria di Taylor Hawkins, per poi lasciarli cadere sullo strumento durante l’esibizione dei Foo Fighters, accertandosi che il tutto fosse filmato per avere, in seguito, una documentazione dello scherzo.
La band di Dave Grohl aveva risposto con palline da ping-pong e brillantini lasciati cadere su Chad Smith durante un’esibizione - uno scherzo talmente ben riuscito da impedire a Anthony Kiedis di cantare, troppo impegnato a ridere. Ma il pezzo forte doveva ancora arrivare: dopo le palline e i brillantini, infatti, sullo strumento di Smith si sono rovesciati chili di spaghetti cotti. “Erano come serpenti e sembravano non fermarsi mai, continuavano a cadere!”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi