La più grande paura della mamma di Dave Grohl era che uscisse con Madonna

La più grande paura della mamma di Dave Grohl era che uscisse con Madonna

Il frontman dei Foo Fighters Dave Grohl è stato intervistato da Brian Hiatt di Rolling Stone, tra le varie domande alle quali ha risposto ve ne riportiamo due: una riguardante il suo pensiero su un possibile futuro quale batterista dei Rush e un’altra su Madonna.

Ora che Neil Peart si è ritirato cosa faresti se Geddy Lee e Alex Lifeson ti chiedessero di suonare la batteria in tour con i Rush? Questa la risposta di Grohl:

“Direi, ‘Non sono fisicamente o musicalmente capace, ma grazie per l'offerta’. Neil Peart, è un altro tipo di animale, un'altra specie di batterista. Conosco gli arrangiamenti, ma io sono come Meg White per Neil Peart. E lei è uno dei miei batteristi preferiti! Lei è anche il batterista preferito di mia figlia. Mia figlia suona la batteria con due tipi di musica: White Stripes e AC/DC. Io le dico, "Questo è esattamente quello che devi fare."

A chiudere l'incontro viene chiesto a Grohl se era a conoscenza del fatto che la più grande paura di sua mamma era quella che, al tempo dei Nirvana, potesse essere traviato da Madonna:

“Sì. Lo ha fatto (ride). Come nel film “Truth or Dare” (titolo italiano, “Obbligo o verità”). ‘Non voglio che tu esca con lei’, e io ‘Mamma non preoccuparti’. Lei è piuttosto divertente. Si deve sempre volere bene alla mamma.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.