Addio ad Alan Longmuir, fondatore dei Bay City Rollers

Addio ad Alan Longmuir, fondatore dei Bay City Rollers

E' scomparso all'età di 70 anni Alan Longmuir, membro fondataore dei Bay City Rollers.
Il gruppo venne formato nel '66 in Scozia da Longmuir assie al fratello minore, Derek, alla batteria - Alan invece suonava il basso, mentre alla voce c'era Gordon "Nobby" Clark.

La band ebbe un notevole successo negli ann '70, venendo definita la "tartan teen sensations from Edinburgh", considerata una sorta di anticipazione dei teen idol degli anni successivi, arrivando a vendere decine di milionei di copie e arrivando al numero 1 sia in Inghilterra che in America, con  "Bye Bye Baby" e "Give a Little Love" (entrambi del 1975).

Longmuir uscì dal gruppo nel '76, e la band cessò le attività nel 1981. Longmuir è spirato in Scozia. al Forth Valley Royal Hospital di Larbert, dopo essersi ammalato in vacanza in Messico.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.