NEWS   |   Pop/Rock / 01/07/2018

Sheryl Crow annuncia: 'Pubblico l'ultimo album, poi basta. La gente è più interessata ai singoli'

Sheryl Crow annuncia: 'Pubblico l'ultimo album, poi basta. La gente è più interessata ai singoli'

Che senso ha continuare a pubblicare l'album, se poi la gente non li ascolta? Allora tanto vale pubblicare solo singoli. È questo il ragionamento fatto da Sheryl Crow, che dopo venticinque anni di carriera e dieci album in studio pubblicati tra il 1993 ad oggi ha annunciato che il prossimo sarà il suo ultimo disco: "La gente è più interessata ai singoli", ha detto la voce di "Run, baby, run".

L'ultimo album in studio di Sheryl Crow non ha ancora né un titolo né una data d'uscita (si parla del 2019). Il disco è stato anticipato dal singolo in collaborazione con St. Vincent, "Wouldn't want to be like you", uscito appena pochi giorni fa. Quella con la cantautrice statunitense sarà solamente una delle tante collaborazioni contenute nell'album, che secondo quanto ha rivelato Sheryl Crow durante una recente intervista ai microfoni della stazione radiofonica WFPK di Louisville vanterà anche la partecipazione di - tra gli altri - Stevie Nicks, Keith RIchards, Joe Walsh e Don Henley.

Ha detto la cantante, a proposito della decisione di non pubblicare più album:

"Gli album stanno morendo. Le persone sono più interessate ai singoli. Ho deciso che quello che uscirà il prossimo anno sarà il mio ultimo album. Poi comincerò a pubblicare solo canzoni".

L'album d'esordio di Sheryl Crow, "Tuesday night music club", è uscito nel 1993. L'ultimo, "Be myself", è stato consegnato al mercato lo scorso anno. Nel corso della sua carriera fino ad oggi la cantante ha venduto oltre 50 milioni di copie in tutto il mondo.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi