NEWS   |   Pop/Rock / 10/09/2018

Aerosmith, Joe Perry compie oggi 68 anni: i suoi riff più belli - ASCOLTA (1 / 11)

Aerosmith, Joe Perry compie oggi 68 anni: i suoi riff più belli - ASCOLTA

La storia del rock è piena di gente che vive in fretta per morire giovane ma poi - per fortuna prima loro, poi nostra - ci ripensa e arriva alla veneranda età di 68 anni in forma smagliante e con una lunga serie di successi alle spalle. Joe Perry, con il suo "toxic twin", negli anni Settanta rappresentava alla perfezione il cliché di rockstar ricca, famosa, e sopratutti dedita a eccessi di qualsiasi tipo: poi il tempo è passato, l'immagine - più o meno - è rimasta quella, scevra però da quell'aurea orgiastica e maledetta che ne aveva circondato gli esordi.

Oltre a essere un grande autore, tanto da essere stato inserito - sempre insieme a Steven Tyler - nella prestigiosa Songwriters Hall of Fame, il cofondatore degli Aerosmith è innanzitutto un chitarrista rock, visceralmente innamorato di Fleetwood Mac, Jimi Hendrix e Led Zeppelin, che ha saputo tirare fuori dalle sei corde della sua Gibson alcuni dei riff che, negli ultimi quarant'anni, sono diventati uno standard irrinunciabile e un'inevitabile pietra di paragone per chiunque abbia, tra i propri piani, la dominazione di quella sconfinata prateria che è l'FM americano. Ecco perché, per festeggiare il suo compleanno, abbiamo scelto di ordinare - nelle pagine che seguono - dieci dei riff che non potete permettervi di non conoscere. Buon ascolto!