Aerosmith, Joe Perry: i suoi riff più belli - ASCOLTA (1 / 11)

Aerosmith, Joe Perry: i suoi riff più belli - ASCOLTA

La storia del rock è piena di gente che vive in fretta per morire giovane ma poi - per fortuna prima loro, poi nostra - ci ripensa e arriva alla veneranda età di 69 anni in forma smagliante e con una lunga serie di successi alle spalle. Joe Perry, con il suo "toxic twin", negli anni Settanta rappresentava alla perfezione il cliché di rockstar ricca, famosa, e sopratutti dedita a eccessi di qualsiasi tipo: poi il tempo è passato, l'immagine - più o meno - è rimasta quella, scevra però da quell'aurea orgiastica e maledetta che ne aveva circondato gli esordi.

Oltre a essere un grande autore, tanto da essere stato inserito - sempre insieme a Steven Tyler - nella prestigiosa Songwriters Hall of Fame, il cofondatore degli Aerosmith è innanzitutto un chitarrista rock, visceralmente innamorato di Fleetwood Mac, Jimi Hendrix e Led Zeppelin, che ha saputo tirare fuori dalle sei corde della sua Gibson alcuni dei riff che, negli ultimi quarant'anni, sono diventati uno standard irrinunciabile e un'inevitabile pietra di paragone per chiunque abbia, tra i propri piani, la dominazione di quella sconfinata prateria che è l'FM americano. Ecco perché, per festeggiare il suo compleanno, abbiamo scelto di ordinare - nelle pagine che seguono - dieci dei riff che non potete permettervi di non conoscere. Buon ascolto!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.