Il Las Vegas Review-Journal: 'Vinnie Paul morto per un attacco cardiaco'. La dedica di Jason Bonham - VIDEO

Il Las Vegas Review-Journal: 'Vinnie Paul morto per un attacco cardiaco'. La dedica di Jason Bonham - VIDEO

Il già batterista di Pantera, Hellyeah e Damageplan Vinnie Paul Abbott sarebbe morto del sonno - come già dichiarato dalla famiglia dello sfortunato musicista a TMZ - a causa di un forte attacco cardiaco: a riferirlo è un quotidiano locale della Mecca dell'azzardo a stelle e strisce, il Las Vegas Review-Journal. Secondo fonti ospedaliere consultate dalla testata, il batterista sarebbe quindi stato ucciso da un gravissimo infarto: per il momento l'indiscrezione non è corroborata da alcun riscontro ufficiale. Gli esami per stabilire le cause del decesso sono ancora in corso.

Tra i tanti omaggi tributati dal mondo del rock allo sfortunato fratello di Dimebag Darrell è da segnalare anche quello di Jason Bonham, figlio di John, il batterista dei Led Zeppelin che fu una delle principali fonti di ispirazioni di Abbott: di scena nella serata di ieri, sabato 23 giugno, al BB&T Pavilion di Camden, New Jersey, per uno show del suo progetto Led Zeppelin Evening, Bonham ha dedicato al collega scomparso una versione dal vivo del superclassico "Stairway to Heaven".

Caricamento video in corso Link

"Questa è una canzone molto speciale che nel 2018 non abbiamo ancora suonato", ha spiegato al pubblico il figlio di Bonzo: "Ma credo che sia giusto farla, specialmente oggi. Vorrei dedicarla a un amico, Vinnie Paul, che la scorsa notte ci ha lasciati. E' per celebrarlo, non siate tristi. E' per celebrare la vita. Dio vi benedica. Ditelo tutti i giorni alla persona che amate. Questa canzone è per tutti voi".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.