Warner Chappell cambia guida: dopo 25 anni se ne va Les Bider

Una generazione di editori musicali sta uscendo lentamente di scena. Dopo l’annuncio dell’abbandono graduale della EMI Music Publishing da parte del “guru” Martin Bandier (vedi News), ora anche Les Bider della Warner fa sapere che, dopo 25 anni trascorsi alla tolda di comando, è pronto a farsi da parte. Il suo contratto scade a fine anno, ma il presidente di Warner Chappell sarebbe pronto a far le valigie anche prima se nel frattempo sarà designato il suo sostituto (si fa il nome di Rick Shoemaker, un altro veterano del gruppo). “Proprio per fare in modo che il passaggio del testimone avvenga nel modo più indolore possibile”, ha spiegato lo stesso Bider per mezzo di un comunicato stampa, “ho deciso di rendere pubblica in anticipo la mia intenzione”.
Bider aveva iniziato la sua carriera nel gruppo Warner nel 1981, assumendo allora l’incarico di responsabile finanziario della società di edizioni Warner Bros. Music. Nel 1987, in seguito alla fusione tra quest’ultima e la Chappell Music, gli era stato affidato il comando della nuova società. Il nuovo capo del gruppo Warner, Edgar Bronfman Jr., lo ha ringraziato pubblicamente per aver presieduto “la crescita della divisione, trasformando un’impresa da 30 milioni di dollari di fatturato in un business che genera oltre mezzo miliardo di dollari all’anno”.
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.