Florence and The Machine: pubblicato il video dell’ultimo singolo ‘Big God’ – GUARDA

Florence and The Machine: pubblicato il video dell’ultimo singolo ‘Big God’ – GUARDA

All'inizio di questa settimana, i Florence e The Machine hanno condiviso il nuovo brano "Big God", che vede i contributi di Jamie xx, beat maker e producer degli XX, e Kamasi Washington.

Ora, la band guidata da Florence Welch ha pubblicato la clip dell’ultimo singolo di “High As Hope”. Guardate qui sotto quello che potrebbe essere uno dei video musicali più belli dell'anno, diretto dal regista Autumn de Wilde e coreografato da Akram Khan e dalla stessa Florence Welch.

"Big God" è il terzo singolo estratto dal nuovo album dei Florence and the Machine che si intitolerà “High as hope”, (ideale seguito di “How big how blue how beautiful”uscito nel 2015), in uscita il prossimo 29 giugno. Gli altri due singoli già pubblicati sono “Hunger” è “Sky full of song”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.