Jeff Beck, il divino chitarrista: dagli Yardbirds alla carriera solista (1 / 16)

Jeff Beck, il divino chitarrista: dagli Yardbirds alla carriera solista

Guitar hero degli anni Settanta per eccellenza, Jeff Beck, classe 1944 - il virtuoso della chitarra compie oggi 75 anni, auguri! – si è distinto, negli anni, non solo per la sua abilità tecnica ma anche per la continua ricerca di sonorità nuove, per le storiche collaborazioni con musicisti del calibro di Jimmy Page e Mick Jagger e per la strenua fermezza nel non voler sacrificare a nulla la sua libertà con la chitarra in mano, scelta che lo portò anche, ad esempio, a rifiutare la possibilità di entrare a far parte dei Rolling Stones. 

Nato nel Surrey, in Inghilterra, Beck milita in molti gruppi diversi, dando il via al suo percorso musicale con i Trident e prendendo poi il volo con i seminali Yardbirds, band nella quale fu chiamato a sostituire Eric Clapton. L’animo irrequieto del chitarrista britannico lo porta a lasciare il gruppo per formare, invece, il Jeff Beck Group, anch’esso presto abbandonato per dirigersi verso nuovi lidi, come il supergruppo formato con Tim Bogert e Carmine Apice. E se Beck ha sempre amato mettersi in gioco con altri musicisti, negli anni Ottanta, segnati quasi solo da collaborazioni, questo avviene più che mai, mentre i Novanta lo riporteranno agli album originali.

I brani più popolari del guitar hero sono, dunque, spesso frutto d’incroci di destini, che proveremo a ripercorrere, accompagnati dalla musica, nelle pagine che seguono.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.