Paul McCartney, ora è ufficiale: il nuovo album ‘Egyptian Station’ esce il 7 settembre. Ecco i primi singoli 'I Don’t Know' e 'Come On To Me' – ASCOLTA / COPERTINA

Paul McCartney, ora è ufficiale: il nuovo album ‘Egyptian Station’ esce il 7 settembre. Ecco i primi singoli 'I Don’t Know' e 'Come On To Me' – ASCOLTA / COPERTINA

Quanto vi avevamo annunciato ieri è ora ufficiale: l'ex Beatles Sir Paul McCartney pubblicherà il suo diciassettesimo album da solista, il seguito di “New” del 2013, il prossimo 7 settembre via Capitol Records.

L’annuncio del nuovo disco, intitolato “Egyptian Station”, arriva insieme alla pubblicazione dei primi due estratti: "I Do not Know" e "Come on Me". Li potete ascoltare qui sotto:

"Egypt Station" è stato registrato tra Los Angeles, Londra, Sussex e prodotto (con l'eccezione di un brano di Ryan Tedder) da Greg Kurstin (Adele, Beck, Foo Fighters).

L'album prende il nome da uno dei dipinti di McCartney. Dell'enigmatico titolo dell'album in uscita, Paul dice: "Mi piacevano le parole Egypt Station. Mi ricordavano il tipo di album che solitamente facevamo…, 'Egypt Station' parte dalla stazione della prima canzone e successivamente ogni canzone è una stazione diversa. Ogni brano è costruito intorno a questo concetto. Lo considero come una location da sogno dalla quale si diffonde la musica".

Si legge nel comunicato stampa:

Le 14 canzoni di “Egypt Station” si combinano per trasmettere un'atmosfera di viaggio unica. Tra le tracce strumentali di apertura e di chiusura, "Station I" e "Station II", ogni canzone fissa un luogo da dove Paul trasporta l’ascoltatore verso la destinazione successiva. Le soste includono una meditazione acustica sulla gratificazione del presente ("Happy With You"), un inno senza tempo che si adatterebbe praticamente a qualsiasi album di qualsiasi epoca di McCartney ("People Want Peace") e una canzone epica dai mille movimenti racchiusa in sette minuti ("Despite Repeated Warnings”). Il risultato è un viaggio caleidoscopico attraverso una miriade di luoghi e di epoche musicali, ma fermamente radicato nel presente, con la singolare, inconfondibile sensibilità melodica e lirica di Paul che serve da guida.

Qui di seguito la copertina:

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/RBMlQL-o-Bs-SmA_JKXGU-MeZwc=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/mccartney-egypt-station.jpg
Come già detto, “Egypt Station” segue l’ultimo LP di McCartney “New” uscito nel 2013. Da allora, ha collaborato con Kanye West in diversi brani: "Only One", "FourFiveSeconds" e "All Day". Altri artisti con cui ha lavorato sono stati i Foo Fighters e Ringo Starr. Ha anche pubblicato le ristampe di alcuni suoi dischi, tra cui “Flowers in the Dirt”, “Tug of War” e “Thrillington”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.