Megadeth: dopo 17 anni eseguono "The Conjuring" in concerto, la canzone sull'occulto

Megadeth: dopo 17 anni eseguono "The Conjuring" in concerto, la canzone sull'occulto

Gran bella sorpresa per i fan dei Megadeth la sera del 12 giugno all’Home Monitoring Arena di Plzen (Repubblica Ceca), la band di Dave Mustaine ha infatti proposto dal vivo “The conjuring” per la prima volta da 17 anni a questa parte. E l'ha replicata la sera seguente alla Spodek Arena di Katowice (Polonia).

Nel 2011, Dave Mustaine parlò della decisione di non suonare più quella canzone dal vivo, dichiarando a Total Guitar che l'occulto - il tema centrale di "The Conjuring" - era la causa di tutte le brutte cose che gli accadevano nella vita.

"Quando sono entrato nella magia nera ho fatto un paio di incantesimi sulle persone quando ero un adolescente e la cosa mi ha perseguitato per sempre, ne ho avuto molto tormento. La gente dice, 'Dannazione, Dave non si prende mai una pausa, ha una vita dura', e io penso, 'No, Dave si è avvicinato alla magia nera e ha rovinato la sua vita'. Fortunatamente per me, con il lavoro e l'amore dei miei amici, non mi sono arreso, ho suonato la chitarra e l'ho superata. Ora mi guardo indietro e penso, 'Hmm, non voglio suonare “The Conjuring”’. “The Conjuring” è una delle canzoni più heavy, ma sfortunatamente contiene magia nera e ho promesso che non l’avrei più suonata”.

Negli ultimi anni Mustaine ha ammorbidito il suo punto di vista sulla canzone, rivelando che nel 2016 l'allora batterista della band Chris Adler gli aveva persino suggerito di ri-registrare il brano con un testo diverso. Evidentemente in questa settimana Mustaine è venuto definitivamente a patti con l’occulto ed è giunto il tempo di risentire “The Conjuring” in concerto.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.