NEWS   |   Pop/Rock / 14/06/2018

Pearl Jam, nel merchandise del tour europeo anche una t-shirt con la bandiera USA capovolta: cosa significa (e perché non c'è nulla di antiamericano)

Pearl Jam, nel merchandise del tour europeo anche una t-shirt con la bandiera USA capovolta: cosa significa (e perché non c'è nulla di antiamericano)

Ha destato stupore la presenza, al banco del merchandise ufficiale che sta accompagnando i Pearl Jam nel corso del loro tour europeo che farà tappa anche in Italia tra Milano, Padova e Roma tra i prossimi 22 e 26 giugno, la presenza di una t-shirt che raffigura un gruppo di soldati intenti nell'alzare un pennone con la bandiera degli Stati Uniti issata sottosopra: la grafica è stata postata sui social da diversi fan, e subito ripresa da alcune testate specializzate americane come CoS.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/UvBdJjexy0ON9cTj2Qp_xXhvLj4=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fconsequenceofsound.files.wordpress.com%2F2018%2F06%2Fpearl-jam-shirt.jpg

La maglietta cita esplicitamente la celeberrima fotografia scattata dal reporter di guerra Joe Rosenthal il 23 febbraio del 1945 sul monte Suribachi, poche ore dopo l'occupazione dell'isola di Iwo Jima da parte del ventottesimo reggimento della Quinta Divisione dei Marines statunitensi alla fine della Seconda Guerra Mondiale: nella grafica che riprende lo scatto, che valse a Rosenthal un premio Pulitzer, la bandiera a stelle e strisce è però issata al contrario.

La scritta sulla parte posteriore dell'indumento - "Condition Critical", "condizione critica" - è in questo senso più che esplicativa: nel Flag Code approvato dal Congresso degli Stati Uniti il 7 luglio 1976 l'esposizione della bandiera rovesciata indica un ufficiale e conclamato stato di sofferenza, accompagnato da "un estremo pericolo di vita". Segnale piuttosto ovvio, se considerata l'opinione che Eddie Vedder e soci hanno dell'attuale inquilino della Casa Bianca...

Scheda artista Tour&Concerti
Testi