Lady Gaga parla dei suoi problemi mentali: 'Non posso più rimanere in silenzio'

Lady Gaga parla dei suoi problemi mentali: 'Non posso più rimanere in silenzio'

"Non posso più rimanere in silenzio": lo ha detto Lady Gaga durante un lungo discorso tenuto a Bel Air, in California, la scorsa settimana, dopo aver ritirato un premio assegnato dalla Children Mending Hearts alla Born This Way Foundation, l'organizzazione - fondata dalla stessa popstar americana - che aiuta e supporta i giovani che combattono contro problemi mentali (e non solo).

Commentando le drammatiche scomparse di Kate Spade e Anthony Bourdain (entrambi, come noto, si sono recentemente tolti la vita), Lady Gaga ha voluto parlare della sua esperienza con i problemi mentali, provando a sensibilizzare i presenti su un argomento importante come la depressione. Ha detto la cantante:

"Ho combattuto a lungo, sia pubblicamente che non, i miei problemi mentali. Credo che i segreti facciano star male. Facciamo in modo che le persone possano avere conversazioni vere, oneste e che siano tra loro gentili. Per quanto mi riguarda, quasi tutti i problemi possono essere risolti con la gentilezza. È tremendamente potente, può cambiare il modo in cui vediamo gli altri. Abbiamo bisogno di più gentilezza in questo mondo. Non posso più rimanere in silenzio. Le scomparse di Kate Spade e Anthony Bourdain mi hanno fatto venir voglia di parlare della mia malattia mentale. Ho iniziato ad incontrare altre persone come me. Bisogna avere il coraggio di essere onesti con sé stessi e con gli altri su quello che si sta passando".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.