NEWS   |   Italia / 02/06/2018

I Dear Jack presentano il nuovo album ‘Non è un caso se…’: ‘Il disco è nato da un’esigenza di ripartire’ - INTERVISTA

I Dear Jack presentano il nuovo album ‘Non è un caso se…’: ‘Il disco è nato da un’esigenza di ripartire’ - INTERVISTA

Uscirà l’8 giugno il nuovo progetto discografico dei Dear Jack “Non è un caso se…” anticipato dal singolo “Non è un caso se l’amore è complicato”. La band dopo aver cambiato due cantanti nel giro di due anni, Alessio Bernabei nel 2015 e Leiner Riflessi nel 2017, è pronta a ripartire con la nuova formazione a quattro: Lorenzo Cantarini voce e chitarra elettrica, Francesco Pierozzi chitarra elettrica ed acustica, Alessandro Presti al basso e Riccardo Ruiu alla batteria e cori.

L’album conterrà due inediti, “Non è un caso se l’amore è complicato” e “L’ Impossibile”, frutto della collaborazione tra i Dear Jack con Federico Zampaglione, e sette successi della band ricantati e riarrangiati e una cover di “Insieme a Te sto Bene” di Lucio Battisti.

Abbiamo incontrato il quartetto di romano per farci raccontare il nuovo album, la vita della band dopo l’ennesimo cambio di cantante e i loro progetti per il futuro. Il primo a parlare è il chitarrista e cantante Lorenzo Cantarini: “La progettazione del disco è stata un’esigenza, da quando ci siamo ritrovati ad essere in quattro abbiamo passato un anno ricchissimo di lavoro in studio, un anno di confronto sia dal punto di vista musicale che umano. C’è stata la presenza forte di Federico Zampaglione che è stato una sorta di guida, ci ha aiutato a scrivere, ci ha proposto dei pezzi suoi, due dei quali sono nel disco. È stato un periodo davvero molto intenso”.

Nel disco, oltre ai due inediti in collaborazione con Zampaglione e Antonio Marcucci dei Tiromancino, sono presenti sette successi della band. Prosegue Lorenzo: “Dopo i due inediti avevamo voglia di fare un disco, ma anziché concentrarci su un qualcosa di nuovo, volevamo parlare della nostra storia e del nostro passato musicale cercando di valorizzarlo. Per cui ci sono quei sette pezzi che abbiamo scelto”.

I Dear Jack ci raccontano di come è nata l’idea di collaborare con Zampaglione: “Federico si è affezionato a noi e noi a lui; è leader di una grande band e con un percorso formidabile alle spalle. Credo che vedendoci così uniti e con il desiderio di non mollare, forse si è rispecchiato un po’ in noi, percependo il fermento che c’era in noi e la voglia di non mollare”.

Non deve essere stato facile ripartire dopo un altro cambiamento di cantante. Riccardo Ruiu, batterista della band, ci dice che tra loro quattro c’è un legame fortissimo sin dai tempi di Amici e che questo legame ha permesso di superare tutti gli ostacoli che ci sono stati con la consapevolezza di continuare a voler fare quello che loro amano, suonare: “Dopo l’addio di Alessio nel 2015 avevamo già l’idea di rimanere in quattro, ma poi ci siamo ritrovati in 5”.

Con Leiner abbiamo passato un anno stupendo, poi dopo un anno ci siamo resi conto che forse non era stata la scelta giusta sia per lui che per noi. È stata la scelta migliore per tutti e due

Continua Riccardo: “Il nostro obiettivo è quello di riuscire a fare una cosa nostra, vera. Ci rendiamo conto anche di essere leggermente fuori moda dato che le band ultimamente sono un po’ poco quotate, ma a noi non ci importa. Vogliamo essere noi e spaccare”.

Concludiamo la nostra chiacchierata con i Dear Jack parlando con Francesco Pierozzi, a cui chiediamo del futuro: nuovi progetti, tour? Ci risponde: “Nell’ultimo anno abbiamo scritto tantissimo, poi, dopo che è nata la collaborazione con Zampaglione, abbiamo capito che la cosa migliore da fare più che uscire con i nostri nuovi pezzi, che sicuramente usciranno in un nuovo lavoro, era fare un lavoro di consolidamento del passato. È da qui che nasce l’idea di risuonare e riarrangiare i nostri vecchi brani”.

I Dear Jack incontreranno i fan in diversi appuntamenti dal vivo (in continuo aggiornamento):

1/06 live @ Phenomenon di Fontaneto D’Agogna con Le Vibrazioni;

4/06 Ospiti del Napoli Pizza Village.

Instore: 08/06 Roma @ C.C. Casilino - 09/06  Mugnano di Napoli (NAPOLI) @ C.C. Auchan Mugnano - 10/06  San Benedetto del Tronto (ASCOLI PICENO) @ C.C.Porto Grande - 17/06  Giussano (MILANO) @ C.C. Gran Giussano.

Di seguito la copertina e la tracklist di “Non è un caso se…”:

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/j7ooG_5g-Vx15yy5rY11zssnMFs=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/booklet-1.jpg
  1. Non è un caso se l’amore è complicato
  2. L’impossibile
  3. Il mondo esplode tranne noi [2018]
  4. Ricomincio da me [2018]
  5. Eterna [2018]
  6. Mezzo respiro [2018]
  7. Non importa di noi [2018]
  8. La Pioggia è uno stato d’animo [2018]
  9. Domani è un altro film [2018]
  10. Insieme a te sto bene [Lucio Battisti cover]
Scheda artista Tour&Concerti
Testi