Dave Grohl: ‘Ecco qual è il più grande malinteso sulla mia esperienza nei Nirvana’

Dave Grohl: ‘Ecco qual è il più grande malinteso sulla mia esperienza nei Nirvana’

Dopo aver raccontato, nelle scorse settimane, di non riuscire ancora ad ascoltare la musica incisa con i Nirvana, il frontman dei rockers di “Everlong” ha messo in luce, nel corso di un’intervista a GQ, quale sia dal suo punto di vista il più grande malinteso, diffuso tra le persone, riguardo alla sua esperienza nella band di Kurt Cobain.

Secondo Dave Grohl si tratta dell’idea che il suo periodo nei Nirvana sia stato per lui negativo, cosa che il leader dei Foo Fighters smentisce apertamente, spiegando che anche se molti fan pensano che fosse una cosa spiacevole, in realtà “non era sempre una cosa spiacevole. Ci sono stati momenti in cui era così scandalosamente esilarante e divertente. Kurt aveva uno straordinario senso dell’umorismo e Krist Novoselic, se tu avessi trascorso del tempo con lui, è una delle persone più divertenti che abbia mai incontrato”. Allo stesso tempo, essere uno dei Nirvana, nota Grohl, era come “vivere una versione rumorosa e distorta dei Monty Python: quando fa buio diventa fottutamente buio”.

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.