Vasco Rossi: il video ufficiale della nuova versione di 'Cosa succede in città', con le immagini del concerto - GUARDA

Vasco Rossi: il video ufficiale della nuova versione di 'Cosa succede in città', con le immagini del concerto - GUARDA

In attesa della partenza ufficiale del nuovo tour negli stadi, prevista per domani sera, venerdì 1° giugno, con la prima delle due date allo Stadio Olimpico di Torino, Vasco Rossi ha pubblicato il video della nuova versione di "Cosa succede in città" con le immagini della data zero di Lignano Sabbiadoro (qui la scaletta): potete guardare la clip, diretta da Pepsy Romanoff, proprio qui sotto.

Caricamento video in corso Link
"Cosa succede in città" è la canzone che il rocker di Zocca ha scelto per aprire i concerti del tour di quest'anno. Il brano è estratto dall'omonimo album in studio del 1985, lo stesso nel quale sono contenute - tra le altre - "Cosa c'è", "Toffee", "Ti taglio la gola" e "T'immagini" (che già da qualche anno fa parte della scaletta dei concerti del Kommandante, inserita in un medley che comprende anche "Delusa", "Gioca con me", "Stasera!", "Sono ancora in coma" e "Rock'n'roll show").

Vasco ha riarrangiato il brano in versione "industrial-metal", come ci ha raccontato durante l'incontro alle prove al Rockisland di Rimini qualche giorno fa, insieme al suo chitarrista Vince Pastano (che da quest'anno cura la direzione musicale dei concerti, dopo la scomparsa di Guido Elmi). Qui sotto potete ascoltare la versione originale del 1985:

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Le sei volte a San Siro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.