Arrestati i responsabili dell’attacco hacker ai video YouTube e Vevo di Luis Fonsi, Drake, Taylor Swift…

Arrestati i responsabili dell’attacco hacker ai video YouTube e Vevo di Luis Fonsi, Drake, Taylor Swift…

Lo scorso aprile alcuni hacker hanno preso di mira gli account YouTube e Vevo di diversi importanti artisti, tra cui Drake, Taylor Swift, Selena Gomez e altri. Gli hacker hanno vandalizzato le pagine con un'immagine di persone mascherate che puntavano le pistole. Inoltre, secondo quanto riferito, hanno scritto "Free Palestine" sotto determinati video.

Gli hacker sono stati responsabili anche della cancellazione da Youtube del video musicale da record "Despacito" di Luis Fonsi e Daddy Yankee. Solo pochi giorni dopo aver fatto la storia diventando il primo video a raggiungere 5 miliardi di visualizzazioni, il video è scomparso dal sito.

I video sono stati poco dopo ripristainati.

Ora, il procuratore distrettuale di Manhattan Cyrus Vance Jr. ha annunciato che due cittadini francesi sono stati arrestati e accusati dall'ufficio del procuratore di Parigi in relazione al cyber-attacco. Nassim B. e Gabriel K.A.B., entrambi di 18 anni, sono stati accusati di reati che includono modifiche fraudolente, cancellazione e estrazione di dati da un sistema di elaborazione dati automatizzato. Poiché Vevo è una società con sede a New York, il Procuratore distrettuale di Manhattan ha fornito supporto investigativo al caso.

Recentemente Vevo ha comunicato che nelle prossime settimane disattiverà progressivamente parte dei suoi servizi come il portale www.vevo.com e le app per Android e iOs. Il tutto per diventare organico a YouTube, che il 22 maggio ha lanciato ufficialmente un nuovo servizio di streaming musicale: YouTube Music.

Dall'archivio di Rockol - canta "Despacito" ai Wind Music Awards
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.