NEWS   |   Italia / 24/05/2018

Lo Stato Sociale e il concerto negato in piazza Maggiore a Bologna, interviene Gianni Morandi: 'Sono fortissimi, devono suonare' - VIDEO

Lo Stato Sociale e il concerto negato in piazza Maggiore a Bologna, interviene Gianni Morandi: 'Sono fortissimi, devono suonare' - VIDEO

Sta prendendo una piega astutamente virale, grazie alle capacità comunicative della band bolognese, la polemica provocata dal diniego, da parte della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio del Comune di Bologna, di concedere la piazza Maggiore per un concerto dei Lo Stato Sociale in programma per il prossimo 12 luglio: alle parole del soprintendente Andrea Capelli - "Chi sono questi dello Stato Sociale? Io non li ho mai sentiti. Non sono mica Gianni Morandi, o Lucio Dalla, o Vasco Rossi, o Nek" - ha risposto (in video) proprio uno dei personaggi citati dal funzionario, Gianni Morandi.

"Ma come non li fate suonare in piazza Maggiore?", si domanda la voce di Monghidoro nel video postato dalla band bolognese sul proprio canale ufficiale Instagram: "Sono fortissimi. Hanno un successo enorme, anche a Sanremo l'hanno dimostrato. Per un certo pubblico - per i ragazzi, per i giovani - sono molto più famosi di noi dinosauri. No, devono suonare".

Sempre in video ha fatto appello al soprintendente anche Marcello Balestra, storico collaboratore di Lucio Dalla ora nel consiglio direttivo della fondazione intitolata al cantante:

"Parlando dei Lo Stato Sociale, posso soltanto dire che sono dei ragazzi speciali, dei grandi musicisti e delle persone perbene: li abbiamo ospitati qui, in casa di Lucio Dalla, il 4 marzo 2018, e hanno fatto un concerto strepitoso. Ho grande rispetto per loro".

Il comune dovrebbe prendere posizione ufficialmente riguardo la vicenda entro la fine del mese corrente, presentando alla Soprintendenza le proprie controdeduzioni: in ogni caso il sindaco del capoluogo emiliano, Virginio Merola, nel corso di un'intervista all'edizione locale del Corriere della Sera si era già detto pronto ad adire le vie legali per permettere alla band di esibirsi in piazza.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi