Addio a Glenn Snoddy, inventore del "fuzz", il distorsore simbolo del garage rock

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/tXO6fjpSVOh--wIRW-0BjQ8ZKIU=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fmedia.pitchfork.com%2Fphotos%2F5b0619d5854e0425f159fc1e%2F2%3A1%2Fw_790%2FGlenn-Snoddy.jpg

E' scomparso all'età di 96 anni Glenn Snoddy, l'ingegnere che negli anni '60 inventò il "fuzz", un popolare effetto di distorsione che divenne prima noto a Nashville, poi il simbolo del garage rock e del suo revival successivo, negli anni '80 e '90 - tanto da dare il nome ad una band come i Fuzztones.

Originario del Tennessee, Snoody è mancato lunedì 21 maggio, secondo quanto riportato dal Musfreesboro Daily News Journal. Aveva lavorato come ingegnere del suono a Nashville fino dagli anni '40 a Nashville, collaborando con Johnny Cash e Hank Williams.

Scoprì il "fuzz" per caso nel '60,  mentre lavorava per Marty Robbins: in mezzo al brano "Do not Worry", il basso venne distorto per via di un amplificatore che scoppiò. Snoody riusci a riprodurre il suono: lo potete sentire qua, da 1' 30" in poi. 

Caricamento video in corso Link

Ecco una dimostrazione del suo uso.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.